SEMINARI

 

Proposte integrate con la Rete OSI Nord
L’ORFF-SCHULWERK A SCUOLA

Materiali operativi per la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria

 

 

Il seminario è suddiviso in due moduli di 5 ore:

MANIpolAZIONI Sonore

Docente Andrea Pagliaro

Piossasco – domenica 8 aprile 2018  (orario 11.00 – 17.00)

 

Il percorso proposto dal seminario prevede un incontro molto intimo con i materiali musicali; un incontro che rende i partecipanti protagonisti di percorsi variegati a partire dallo stesso materiale.
Si tratta di sporcarsi le mani nel ritmo, nel movimento, nella vocalità, nelle melodie affinché possa essere attuata una “ManipolAzione Sonora” che ampli gli orizzonti di utilizzo del materiale stesso.
Oltre a tecniche d’accompagnamento quali la body percussion e l’utilizzo dello strumentario caratteristico dell’Orff Schulwerk, il seminario guiderà i partecipanti verso un approccio e un utilizzo creativo dell’ukulele.
Tutto sarà contenuto all’interno dei principi cardine della linea pedagogica proposta dall’Orff Schulwerk Italiano.
Il seminario è rivolto ad insegnanti, educatori, studenti universitari, musicoterapisti che si stanno formando e/o operano nella scuola primaria e secondaria di primo grado.

 

 

  

 

SONO SOLO CANZONETTE

Docenti Manuela Allemano e Marco Massola

Piossasco – sabato 14 aprile 2018  (orario 14.15 – 19.15)

 

Il seminario “Sono solo canzonette?” nasce dall’incontro tra le linee pedagogiche della metodologia Orff-Schulwerk e quelle di Musica in culla, per rispondere alle esigenze che caratterizzano la fascia d’etá 3-6 anni (Scuola dell’Infanzia). Attraverso il coinvolgimento attivo dei partecipanti, si propone di offrire una nuova prospettiva dalla quale considerare la musica nella scuola dell’infanzia:
− Da tappeto sonoro e momento riempitivo a attività significativa
− Da “canzoncine per le recite” a canti e giochi musicali da vivere nella quotidianità
− Dall’attenzione ai prodotti musicali all’attenzione ai processi musicali
− Dalla didattica legata al genere di attività da proporre alla didattica legata all’età evolutiva alla quale proporre

Partendo dalla pratica di differenti attività musicali, rifletteremo sui perché, sulle tempistiche, sulle possibilità, sulle necessità e sugli obiettivi dell’attività stessa. La voce, il movimento, gli strumenti, gli oggetti interessanti saranno elementi indispensabili di esplorazione, produzione e riflessione. L’imitazione, la ripetizione, la variazione, l’improvvisazione, il contesto ludico saranno elementi fondanti il nostro agire musicale.

Scarica il manifesto

Icon

Seminario l'Orff-Schulwerk a scuola 787.36 KB 14 downloads

...

Scarica la scheda di iscrizione

 

 

Seminari già conclusi:

 

PUNTI E LINEE
Ritmi e melodie, note e pentagrammi in una prospettiva Orff-Schulwerk Italiano

 

Musicanto in Via Balla a Torino, seminario di formazione e aggiornamento per insegnanti di musica di scuola primaria e secondaria di primo grado.

Sono previsti 5 moduli di 3 ore di attività frontale di laboratorio, 3 ore di tirocinio guidato, 2 ore di restituzione, 5 ore di rielaborazione personale per un totale certificato di 25 ore di aggiornamento.
Periodo: gennaio – febbraio 2018

Primo incontro lunedì 8 gennaio. Gli incontri si terranno prevalentemente di sabato

Docenti: Alberto Conrado, Vincenzo Sparacio, Barbara Rocatti, Alberto Cervia

Prendendo spunto dall’esplorazione della “realtà” intorno a noi, progetteremo e realizzeremo percorsi musicali volti a performances originali intorno alla voce, al corpo (body-percussion), all’ascolto (descrittori di ascolto), allo strumentario didattico (sound-shapes, tuboing).

Il seminario sarà proposto attraverso il catalogo di Crescere in città di Torino, sarà gratuito per i docenti fino al raggiungimento dei posti disponibili. Il seminario non è riconosciuto dall’Orff-Schulwerk Italiano

 

 

Per la rassegna di seminari:
LA VOCE E INTORNO – Percorsi Orff-Schulwerk intorno alla vocalità

 

CANTIAMO IN CORO!
Tecniche, materiali e strategie per dirigere e condurre un coro

Docente Patrizia Donadio

Piossasco 3-4 marzo 2018  (sabato 14,30 – 19,30  | domenica  9 – 13  e 14 – 16)

 

Il seminario di 10 ore vuole essere uno strumento operativo per tutti gli insegnanti che si cimentano nella direzione corale nella scuola, offrendo tecniche di direzione per sviluppare e migliorare la postura, il gesto, la capacità di ascolto, l’espressività esecutiva. Partendo dalle caratteristiche fisiologiche e strutturali della vocalità preadolescenziale, si svolgerà un percorso attraverso tecniche ed esercizi che agevoleranno lo sviluppo delle qualità vocali e percettive del bambino. Alle tecniche di fonazione si affiancherà la realizzazione di performances vocali con l’uso della gestualità e dello strumentario, fino a raggiungere la costruzione di repertori vocali adatti alle varie fasce di età senza compromettere la vocalità infantile.
I repertori presi in considerazione si muoveranno dai semplici canti imitativi monodici ai canoni, fino alle prime forme di polifonia vocale attraverso stili e generi musicali diversi.
Il seminario sarà supportato da un’ampia documentazione tecnica nonché materiale per la realizzazione dei canti di gruppo e di basi preregistrate.

Il seminario è riconosciuto dall’Orff-Schulwerk Italiano

 

Donadio Patrizia, laureata in Lettere moderne, in Canto, in Direzione e Composizione Corale; ha inoltre compiuto gli studi di chitarra classica.
Ha svolto attività concertistica sotto la direzione dei Maestri R. De Simone, S. Accardo, P. Maag, V. Spivakov, O. Màga, A. Zedda, P.Scialò, A. Florio, A. De Marchi, incidendo, con questi ultimi, due cd per la Opus 111. Ha collaborato con le seguenti formazioni musicali: Ensemble Vocale di Napoli (con cui ha partecipato a numerose collaborazioni con la RAI di Napoli), Laude Novella, Itinerari Sonori, Camera del Re, Scherza l’Alma Ensemble, Homo Musicus che ha diretto dal 2002 al 2007. Tiene corsi di aggiornamento sulla vocalità per l’OSI: Orff-Schulwerk Italiano. Ha partecipato al “Corso Superiore per Direttori di Coro, la musica contemporanea”, condotto dal M° Lorenzo Donati e alle Masterclasses di Direzione Corale con i Maestri N. Corti, S. Zoltán e G. Graden. Ha tenuto, presso il Conservatorio di Verona, nell’anno accademico 2015/2016 la Masterclass – “Propedeutica: dal respiro, al movimento e al suono”. Dal 2008 è Vice Presidente e Fondatrice dell’Associazione Culturale “Gemma Musicalis” di Appiano (Bz). Dal 2009 è insegnante di tecnica vocale e direttore dell’Ensemble Vox Dulcis già Corale San Leonardo di Bronzolo (Bz) e dall’ottobre 2010 dirige e cura la tecnica vocale della sezione di voci bianche (Dulcissimi) della suddetta formazione. Dal 2014 è membro della Consulta Culturale della Provincia Autonoma di Bolzano.

Scarica il manifesto

Icon

Manifesto seminario vocalità 635.10 KB 12 downloads

...